Come creare un server Minecraft

Minecraft si è rivelato uno standout tra i giochi per computer più amati e famosi del pianeta, avendo venduto milioni di copie (oltre 121m) in tutto il mondo.
La sua popolarità folle è che oltre a essere un videogioco fornisce anche strumenti utili per imparare le abilità di codifica e anche una piattaforma aperta che può essere regolata ed estesa dagli sviluppatori.
In questo articolo, ti guideremo passo-passo su come creare un server Minecraft in modo da poter giocare partite personalizzate.

Per creare un server Minecraft, è necessario attenersi alle seguenti procedure:

informazioni generali

come creare un server minecraft

Anche se non è necessario essere uno sviluppatore web o un professionista IT per configurare il proprio server Minecraft, la configurazione richiede un certo sforzo e un certo livello di comprensione su argomenti come la riga di comando e la configurazione del sistema, della rete e del router.

Quindi, fondamentalmente, è necessario conoscere i concetti di rete e computer che sono fondamentali per il lancio di un server.

Se non lo sei – c’è un modo per fare un server Minecraft senza conoscere tutte queste cose. Ci sono un sacco di grandi provider di hosting Minecraft – come Hostinger e VAhosting, che ti aiuteranno a impostare tutto senza avere esperienza di codifica perche penseranno a tutto loro. Ma ne parleremo più tardi.

Per ora, diamo un’occhiata a come si può creare un server Minecraft – gratuitamente, dalla comodità della propria casa.

1. Installare la versione più recente di Java

Il primo passo è quello di ottenere l’ultima versione di Java installata sul computer. Per verificare la versione attualmente in uso, aprire il Pannello di controllo di Windows. Cerca sotto programmi per trovare Java e quindi fare clic dove ti dice Aggiorna ora.

A questo punto, è necessario aprire il prompt dei comandi e digitare java -version. Si dovrebbe essere in grado di identificare rapidamente il numero di versione da lì. Una volta che sai che tipo di Java hai, controlla il loro sito web per vedere se hai la versione più recente. Se la tua versione è obsoleta o se non è installata, puoi scaricarla dal loro sito web.

Per gli utenti Mac, le versioni più recenti di MacOS sono già dotate di Java, ma puoi controllare la tua versione accedendo alle Preferenze di Sistema e facendo clic su Java. Il Pannello di controllo Java dovrebbe apparire e visualizzerà la tua versione nella scheda di aggiornamento

2. Selezionare una posizione per i file del server Minecraft

Prima di scaricare il software server, selezionare il punto del PC o del Mac da cui si desidera eseguire il server.

Quando si esegue il server per la prima volta, verranno creati alcuni file di configurazione standard, quindi è bene averli organizzati in un’unica posizione. Può trattarsi della cartella Documenti, del desktop o ovunque si desideri.

3. Scaricare il software server Minecraft e avviarlo

È possibile scaricare il software sul loro sito web. Noterete che viene fornito con un file .jar, che è Java. Assicurarsi che sia salvato nella cartella dal passaggio precedente.

Una volta scaricato, fare doppio clic sul file .jar per avviare il server. A questo punto, si noterà che vengono creati diversi file di configurazione che devono essere modificati appena un po ‘prima che il server è pronto.

Riconoscere il Contratto di Licenza con l’utente finale (EULA) e accettare. Sarà un file eula.txt. Aprire questo file in qualsiasi strumento di editor di testo e trovare dove si dice eula-false. È necessario impostare questo valore su true.

Assicurati di non saltare questo piccolo passo, in quanto non sarai in grado di avviare il tuo server Minecraft.

Come creare un server Minecraft 1

Se viene visualizzato l’errore “Impossibile salvare le proprietà del server”, provare a eseguire il server Minecraft come amministratore. È possibile farlo facendo clic con il pulsante destro del mouse sul file .jar e scegliendo l’opzione “Esegui come amministratore”.

Per gli utenti Mac, scaricare il software dallo stesso link. Aprire il programma TextEdit e impostare il formato su testo normale prima di digitare quanto segue:

#!/bin/bash
cd "$(dirname "$0")"
exec java -Xms1G -Xmx1G -jar {server file name} nogui


:Sostituire “server file name” con il nome del file del server originale.

Successivamente, è necessario salvare questo file come start.command nella stessa cartella del file JAR. Aprire il terminale e consentire le autorizzazioni per questo nuovo file start.command in modo da poterlo eseguire.

Digitate nel vostro terminale: chmod a-x (con uno spazio dopo di esso).

Prendi questo file, rilascialo nella finestra del terminale e premi Invio.

4. Consentire l’inoltro delle porte sul router

Se hai intenzione di ospitare solo il server per i giocatori sulla tua rete locale, non devi preoccuparti di questo passaggio. Se, d’altra parte, si desidera rendere il server accessibile a chiunque nel mondo, è necessario abilitare l’inoltro delle porte sul router.

Consultare la documentazione del router specifico per istruzioni precise su come configurare l’inoltro delle porte nel computer. Per Minecraft, è necessario inoltrare la porta TCP 25565.

Sarà inoltre necessario immettere l’indirizzo IP locale del server come IP del server o IP di output per abilitare l’inoltro delle porte. È possibile trovare l’IP locale del server aprendo il prompt dei comandi o il terminale Mac e digitando ipconfig

5. Avviare il server!

Questo è il passo finale! Per avviare il server Minecraft, aprire il prompt dei comandi o il terminale Mac e cd in cui è stato installato il file del server Minecraft. È quindi possibile avviare il server digitando:

java -Xmx1024M -Xms1024M -jar -nome del file del server nogui.

Anche in questo caso, assicurarsi di inserire il nome del file del server effettivo qui.

Se si desidera utilizzare l’interfaccia utente del server (UI), basta tralasciare la parte nogui.

Per gli utenti Mac, è possibile avviare il server Minecraft facendo doppio clic sul file start.command del passaggio precedente. Una finestra del terminale dovrebbe quindi aprirsi, e si potrebbe vedere alcuni messaggi di errore in un primo momento che è normale.

Per gli utenti Windows e Mac, puoi controllare l’accessibilità del tuo server inserendo il tuo indirizzo IP pubblico nel controllo dello stato del server Minecraft.

E questo è tutto!

Perché costruire un server Minecraft

nel caso in cui sei nuovo per l’universo brillante e creativo di Minecraft, è sempre più facile acquistare il gioco e saltare in. Si può andare anche oltre, tuttavia, utilizzando Minecr
reame a poppa per rendere il proprio mondo Minecraft, che è visto come un’alternativa più morbida alla creazione del proprio server.

Ma per quelli di voi pronti ad abbracciare l’esperienza completa Minecraft, poi ottenere il proprio server e funzionante è la strada da percorrere e vi permetterà di creare praticamente qualsiasi mondo che si desidera.

Installare tutte le mod che si desidera, giocare con tutte le regole che si desidera, e controllare ogni aspetto del gameplay è qualcosa che può essere raggiunto solo facendo le cose da soli. Questo è il motivo per cui è importante sapere come fare un server Minecraft!

Creare il proprio server vs acquistare un Hosting Minecraft

Ma naturalmente, come ho detto in precedenza, fare un server Minecraft non deve essere così complicato. Nei passaggi di cui sopra, ci sono due problemi principali che possono essere mettendo alcuni di voi fuori dall’inizio.

Questo è un processo tecnico difficile e il fatto che il server sarà inattivo ogni volta che il computer è spento è una grossa seccatura.

Un processo tecnico difficile è ovvio – senza avere almeno una certa conoscenza nelle linee di comando e nei processi nel terminale si possono ottenere molti errori. Se tutto quello che vuoi è giocare Minecraft con i tuoi amici.

Un altro problema è che ogni volta che il computer è spento, le persone non saranno in grado di accedere al server. Dopo tutto, il computer e il router sono ciò che mantiene questo server in corso. Quindi devi continuare il 24 ore su 24, 7 giorni su 7, affinché le cose funzionino. Questo è semplicemente impossibile!

Alla fine, il server dovrà smettere di funzionare per far riposare il computer.

Questo è il motivo per cui in molti casi, Minecraft hosting è una grande opzione. Invece di fare tutto sul tuo computer, puoi fidarti dei professionisti con server in tutto il mondo per mantenere il tuo progetto Minecraft sempre attivo.

Impostare tutto sarà molto più facile, avrai un team di esperti per aiutarti e il server funzionerà anche se il tuo computer non è acceso. E tutto questo è davvero poco costoso – per esempio, in VAHosting, i piani partono da soli 1 dollaro al mese.

Come creare un server Minecraft 2

come opzione c’è anche Hostinger che propone di creare il tuo server per solo 8 dollari al mese, in cambio hai un infinità di opzioni

Come creare un server Minecraft 3

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti alla nostra newsletter e ricevere uno sconto speciale!

Leave a Reply